Diritti interna

Diritti - Come tutelare i tuoi dati

Doveri interna

Doveri - Come trattare correttamente i dati

Search Form Portlet

ricerca avanzata

g-docweb-display Portlet

Dichiarazione di Giuseppe Fortunato, componente del Garante

Dichiarazione di Giuseppe Fortunato, componente del Garante


"Anche in materia di accertamenti fiscali e tributari, il cittadino non perde mai il diritto a vedere tutelata la sua riservatezza.
Il Garante ha adottato un unico provvedimento generale con il quale fornisce dettagliate indicazioni affinché alcune disposizioni contenute nella recente normativa finanziaria non finiscano per ledere i diritti dei cittadini.
Il testo affronta contestualmente e con un approccio complessivo le diverse tematiche riguardanti, tra l´altro, le indagini bancarie, l’anagrafe tributaria e dei conti correnti, le dichiarazioni stragiudiziali, la riutilizzazione commerciale delle informazioni catastali ed ipotecarie, proprio perché vengano assicurati a tutti i cittadini la chiarezza delle norme, la certezza dei loro diritti e il rispetto della dignità della persona.
Il provvedimento ribadisce, inoltre, che le amministrazioni pubbliche laddove adottino provvedimenti normativi in materia di trattamento dei dati personali sono tenute a consultare il Garante.
É bene ricordare, infatti, che la mancanza del parere del Garante determina un vizio dell´atto con conseguenze sui dati trattati che possono essere inutilizzabili, soprattutto se il loro trattamento è difforme dai principi del Codice. Questo determinerebbe, peraltro, una responsabilità diretta a carico di chi li dovesse utilizzare".

Roma, 31 maggio 2005