Diritti interna

Doveri interna

Search Form Portlet

ricerca avanzata

g-docweb-display Portlet

Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri

Voce: Privati ed enti pubblici economici > Operazioni di trattamento dei dati > Comunicazione e diffusione > Casi particolari > Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri

SCHEDA
Garante per la protezione dei dati personali
Doc-Web:
1511691
Data:
01/01/04
Tipologia:
Massimario

"Massimario 1997 - 2001. I principi affermati dal Garante nei primi cinque anni di attività" - Collana Contributi

"Massimario 2002" - Collana Contributi

"Massimario 2003" - Collana Contributi

Massime tratte dai volumi:
"Massimario 1997 - 2001. I principi affermati dal Garante nei primi cinque anni di attività"
 | "Massimario 2002" |
"Massimario 2003"
di Fabrizia Garri*, Luigi Pecora, Giuseppe Staglianò
cura editoriale di Maurizio Leante
* co-autore volumi 2002 e 2003

La pubblicazione parziale o integrale delle massime, in qualsiasi formato, è autorizzata a condizione che venga citata la fonte in maniera evidente e contestuale

 

| Indice generale 1997 - 2003 |


PRIVATI ED ENTI PUBBLICI ECONOMICI > Operazioni di trattamento dei dati > Comunicazione e diffusione > Casi particolari > Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri

Poiché la comunicazione e diffusione dei dati personali da parte di un soggetto privato o di un ente pubblico economico possono avvenire, tra l´altro, in adempimento di un obbligo previsto dalla legge, da un regolamento o dalla normativa comunitaria (art. 20, comma 1, lett. c) della legge n. 675/1996), devono ritenersi conformi a tale disciplina le comunicazioni effettuate dalla Cassa Italiana di previdenza ed assistenza dei geometri ai singoli Collegi professionali dei dati relativi agli iscritti ai Collegi stessi, in quanto previste dal regolamento di attuazione dell´art. 17, comma 11 della legge n. 773/1982 (legge di riforma della Cassa predetta).

  • Garante 26 ottobre 1998, in Bollettino n. 6, pag. 123 [doc. web n. 1109178]