Diritti interna

Doveri interna

Search Form Portlet

ricerca avanzata

g-docweb-display Portlet

Questionari Rai

Voce: Soggetti pubblici > Operazioni di trattamento dei dati > Comunicazione e diffusione > Casi particolari > Questionari R.a.i.

SCHEDA
Garante per la protezione dei dati personali
Doc-Web:
1508715
Data:
01/01/04
Tipologia:
Massimario

"Massimario 1997 - 2001. I principi affermati dal Garante nei primi cinque anni di attività" - Collana Contributi

"Massimario 2002" - Collana Contributi

"Massimario 2003" - Collana Contributi

Massime tratte dai volumi:
"Massimario 1997 - 2001. I principi affermati dal Garante nei primi cinque anni di attività"
 | "Massimario 2002" |
"Massimario 2003"
di Fabrizia Garri*, Luigi Pecora, Giuseppe Staglianò
cura editoriale di Maurizio Leante
* co-autore volumi 2002 e 2003

La pubblicazione parziale o integrale delle massime, in qualsiasi formato, è autorizzata a condizione che venga citata la fonte in maniera evidente e contestuale

| Indice generale 1997 - 2003 |


SOGGETTI PUBBLICI > Operazioni di trattamento dei dati > Comunicazione e diffusione > Casi particolari > Questionari R.a.i.

Con riferimento alle comunicazioni inviate dalla R.a.i., ai fini del pagamento del canone, alle persone che non risultano presenti negli elenchi degli abbonati al servizio radiotelevisivo, la società, al fine della scrupolosa protezione del diritto alla riservatezza dei destinatari, deve adottare misure idonee ad evitare l´inutile divulgazione di dati personali compiuta attraverso la restituzione del questionario, contenente anche dati di terzi (familiari o conviventi già abbonati), in una cartolina leggibile da chiunque, anziché in una busta chiusa o con modalità che, comunque, non ne rendano possibile una facile ed immediata consultazione da parte di estranei.

  • Garante 12 luglio 2000, in Bollettino n. 13, pag. 38 [doc. web n. 30923]