Salta al contenuto

DIRITTI E PREVENZIONE > COME TUTELARE LA TUA PRIVACY

ricerca avanzata

Vanna Palumbo

Informazione ai sensi dell'art. 15, comma 1, lett. b), del d.lgs 33/2013

Data di creazione: 18 ottobre 2013

SCHEDA
Garante per la protezione dei dati personali
Doc-Web:
2704826
Data:
18/10/13
Tipologia:
Trasparenza

Vanna Palumbo

Vanna Palumbo (1953) si è laureata con lode in giurisprudenza presso l'università di Roma "La Sapienza" , dove si è poi perfezionata in diritto amministrativo.

Dopo la laurea ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione legale ed ha seguito corsi post- universitari in diritto internazionale e dell'Unione europea ed ha conseguito il master in studi europei.

E' entrata nella pubblica amministrazione  nel 1981 con pubblico concorso come funzionario nei ruoli del Ministero delle Finanze e successivamente  nell'amministrazione civile del Ministero dell'Interno, carriera prefettizia. Nel dicembre 2009 è stata nominata prefetto, permanendo presso il Garante.

Ha prestato servizio presso l'ufficio centrale legislativo in particolare presso il servizio relazioni internazionali e comunitarie, partecipando attivamente a numerose riunioni in sede europea (UE e Consiglio d'Europa) segnatamente nei settori dell'asilo e dell'immigrazione. Ha seguito l'attività legata all'accessione dell'Italia all'Accordo di Schengen ed allo svolgimento del semestre di presidenza italiana del 1991.

Dal 1998 fuori ruolo presso il Garante dove dirige il Servizio Relazioni comunitarie ed internazionali.

Componente delle Autorità comuni di controllo Europol, Schengen, Dogane e dei Gruppi di supervisione su Sistema di informazione Visti (Vis) ed Eurodac  nel 2013 è stata eletta vice presidente con un mandato di due anni nell'ACC Europol e nel Gruppo di supervisione VIS.