Salta al contenuto

DIRITTI E PREVENZIONE > COME TUTELARE LA TUA PRIVACY

ricerca avanzata

OCSE - Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economici



L'Ufficio del Garante segue i lavori in sede O.C.S.E. (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economici) dei gruppi e comitati che hanno tra le loro attribuzioni la materia della protezione dei dati personali.

L'O.C.S.E. ha contribuito al dibattito internazionale sul tema privacy fin dal 1980, quando furono pubblicate le "Guidelines on the Protection of Privacy and Transborder Flows of Personal Data", che sono state una importante fonte di ispirazione anche per altri strumenti internazionali (quali la Convenzione 108/1981 del Consiglio d'Europa e la stessa direttiva europea 95/46/CE) soprattutto con riguardo ai principi in esse elaborati. Sono reperibili al seguente indirizzo: http://www.oecd.org/document/18/0,3343,en_2649_34255_1815186_1_1_1_1,00.html, oltre che su questo sito.

Per quanto riguarda, in particolare, le attività di interesse dell'Autorità, esse sono demandate al Comitato Information, Computer and Communications Policy (ICCP) istituito all'interno della Direzione scienza, tecnologia e industria dell'OCSE. Il Garante per la protezione dei dati personali partecipa ai lavori del Working Party on Information Security and Privacy (WPISP), che è un gruppo di lavoro che fa capo al Comitato ICCP. Per una presentazione del WPISP e dei suoi compiti, cliccare qui.

Il gruppo si riunisce di regola due volte all'anno, e i suoi filoni di interesse prevalenti attengono alla sicurezza delle reti e alla privacy con particolare riferimento alle attività economiche on-line (trust-economy, e-commerce, spam, PETs). Le elaborazioni del gruppo WPISP sono sottoposte al Comitato ICCP per l'approvazione. Di recente è stato costituito anche un Gruppo di esperti sullo Spam.

La pagina web ufficiale del WPISP è direttamente consultabile all'indirizzo: http://www.oecd.org/department/0,3355,en_2649_34255_1_1_1_1_1,00.html, ove sono disponibili informazioni ed i principali documenti adottati o in discussione.

I principali documenti adottati dall'OCSE in riferimento alla tutela della privacy comprendono le "Linee guida sulla sicurezza dei sistemi e delle reti d'informazione: verso una cultura della sicurezza", adottate sotto forma di Raccomandazione del Consiglio dell'OCSE nella sua 1037a sessione, il 25 luglio 2002, le "Linee-guida sull'attuazione transfrontaliera delle misure a tutela della privacy", le "Raccomandazioni" sui sistemi di autenticazione elettronica, le "Raccomandazioni" in materia di politiche per l'RFID" (Radio Frequency IDentification), e il cosiddetto "Anti-Spam ToolKit" che offre un pacchetto di misure, di varia natura, utili per la lotta allo spam a livello nazionale.

 

Adopted documents