Diritti interna

Doveri interna

Search Form Portlet

ricerca avanzata

g-docweb-display Portlet

Architetti

"Massimario 1997 - 2001. I principi affermati dal Garante nei primi cinque anni di attività" - Collana Contributi

"Massimario 2002" - Collana Contributi

"Massimario 2003" - Collana Contributi

Massime tratte dai volumi:
"Massimario 1997 - 2001. I principi affermati dal Garante nei primi cinque anni di attività"
 | "Massimario 2002" |
"Massimario 2003"
di Fabrizia Garri*, Luigi Pecora, Giuseppe Staglianò
cura editoriale di Maurizio Leante
* co-autore volumi 2002 e 2003

La pubblicazione parziale o integrale delle massime, in qualsiasi formato, è autorizzata a condizione che venga citata la fonte in maniera evidente e contestuale

| Indice generale 1997 - 2003 |


SOGGETTI PUBBLICI > Regimi particolari di pubblicità degli atti > Casi particolari > Ordini professionali > Architetti

Poiché gli albi professionali degli architetti sono soggetti ad un regime di pubblicità (art. 5 della legge n. 1395/1923; artt. 3 e 23 del r.d. n. 2537/1925) che, di fatto, ne consente la conoscibilità da parte di chiunque, ai sensi dell´art. 27, commi 2 e 3 della legge n. 675/1996, gli ordini professionali possono sia consegnare copia di detti albi ad altri enti pubblici o ad ordini provinciali, sia comunicare e diffondere a privati od enti pubblici economici i dati personali in essi contenuti.

  • Garante 22 luglio 1997, in Bollettino n. 1, pag. 40 [doc. web n. 39456]


Ai sensi della legge n. 675/1996, i Consigli dell´Ordine possono raccogliere e fornire a terzi elenchi di liberi professionisti e di altri operatori del settore di riferimento qualora i dati oggetto di trattamento provengano da pubblici registri, elenchi, atti o documenti conoscibili da chiunque, oppure riguardino lo svolgimento di attività economiche da parte degli interessati (art. 12, comma 1, lett. c) ed f); art. 20, comma 1, lett. b) ed e)). In caso contrario, il trattamento dei dati non può prescindere dal preventivo consenso degli interessati (es.: soggetti che, pur non essendo liberi professionisti, siano comunque inseriti in detti elenchi).

  • Garante 14 gennaio 1999, in Bollettino n. 7, pag. 9 [doc. web n. 39244]