Diritti interna

Doveri interna

Search Form Portlet

ricerca avanzata

g-docweb-display Portlet

Trattamento correlato ed autonomo

"Massimario 1997 - 2001. I principi affermati dal Garante nei primi cinque anni di attività" - Collana Contributi

"Massimario 2002" - Collana Contributi

"Massimario 2003" - Collana Contributi

Massime tratte dai volumi:
"Massimario 1997 - 2001. I principi affermati dal Garante nei primi cinque anni di attività"
 | "Massimario 2002" |
"Massimario 2003"
di Fabrizia Garri*, Luigi Pecora, Giuseppe Staglianò
cura editoriale di Maurizio Leante
* co-autore volumi 2002 e 2003

La pubblicazione parziale o integrale delle massime, in qualsiasi formato, è autorizzata a condizione che venga citata la fonte in maniera evidente e contestuale

| Indice generale 1997 - 2003 |


PRESUPPOSTI E MODALITÀ DEL TRATTAMENTO > Informativa > Oggetto > Trattamento correlato ed autonomo

La Siteba - Sistemi telematici bancari s.p.a. svolge un´attività di supporto tecnico in favore degli istituti bancari e degli enti emittenti carte di credito che attivano terminali presso gli esercizi commerciali al dettaglio (di regola, di tipo E.F.T./P.O.S. stand-alone) o della c.d. grande distribuzione (di solito concentrati su server); tale servizio, che è reso presso i punti vendita, è finalizzato all´accettazione delle carte di pagamento da parte dei terminali E.F.T./P.O.S. e si esplica nell´approntamento, in favore delle banche e degli istituti emittenti, di servizi di installazione, manutenzione e gestione dei terminali, nonché di ulteriori attività propedeutiche o complementari (quali, ad esempio, le richieste di codici identificativi degli esercenti o di attivazione dei terminali con le banche acquirers delle carte di credito; i rapporti con i fornitori di rete di telecomunicazione per l´eventuale concessione di terminazioni speciali). Poiché detta complessiva attività è strumentale all´ulteriore rapporto tra esercenti il commercio e banche/enti emittenti deve ritenersi che le scelte di fondo sulle finalità e sulle modalità del trattamento spettino a questi ultimi (che rivestono la qualità di titolari del complessivo trattamento dei dati), sicché, avuto riguardo alle concrete modalità di gestione del rapporto, è logico interpretare il ruolo della Siteba come quello di una società titolare di un trattamento correlato ed autonomo, limitatamente al centro di assistenza telefonica, esterna alla banca committente del servizio di installazione. Ne consegue l´opportunità che la banca committente, in sede di informativa agli esercenti, indichi anche la Siteba tra i soggetti utilizzati per gli adempimenti contrattuali connessi al servizio di pagamento remoto.

  • Garante 23 marzo 1998, in Bollettino n. 4, pag. 60 [doc. web n. 40999]