Diritti interna

Doveri interna

Search Form Portlet

ricerca avanzata

g-docweb-display Portlet

Forum di discussione

Voce: Telecomunicazioni e reti telematiche > Casi particolari > Forum di discussione

SCHEDA
Garante per la protezione dei dati personali
Doc-Web:
1437095
Data:
01/01/04
Tipologia:
Massimario

"Massimario 1997 - 2001. I principi affermati dal Garante nei primi cinque anni di attività" - Collana Contributi

"Massimario 2002" - Collana Contributi

"Massimario 2003" - Collana Contributi

Massime tratte dai volumi:
"Massimario 1997 - 2001. I principi affermati dal Garante nei primi cinque anni di attività"
 | "Massimario 2002" |
"Massimario 2003"
di Fabrizia Garri*, Luigi Pecora, Giuseppe Staglianò
cura editoriale di Maurizio Leante
* co-autore volumi 2002 e 2003

La pubblicazione parziale o integrale delle massime, in qualsiasi formato, è autorizzata a condizione che venga citata la fonte in maniera evidente e contestuale

| Indice generale 1997 - 2003 |


TELECOMUNICAZIONI E RETI TELEMATICHE > Casi particolari > Forum di discussione

L´avvenuta pubblicazione, su una pagina web di una casa editrice, di dati personali liberamente inviati da un partecipante ad un forum di discussione, integra un trattamento – la diffusione – che ricade nella fattispecie disciplinata dall´art. 25, comma 4-bis della legge n. 675/1996 (ora art. 13, comma 1, lett. b) e c) del d. lg. n. 196/2003), che estende l´ambito applicativo delle disposizioni concernenti il trattamento dei dati personali in ambito giornalistico ad altre attività di manifestazione del pensiero che implicano trattamento di dati personali temporanei, effettuati da chiunque (ovvero anche da soggetti che esercitano professionalmente l´attività giornalistica) e che sono finalizzati alla pubblicazione occasionale di articoli, saggi e altre manifestazioni del pensiero.

  • Garante 7 maggio 2003 [doc. web n. 1128842]


La diffusione, tramite una pagina web di un sito Internet, di informazioni personali tratte da interventi pubblicati dallo stesso interessato in alcuni forum di discussione, costituisce un´attività che integra un trattamento di dati personali ai sensi della legge sulla "privacy". In particolare, esso ricade nella fattispecie disciplinata dall´art. 25, comma 4-bis della legge n. 675/1996, che estende l´ambito di applicazione delle disposizioni concernenti il trattamento in ambito giornalistico anche ad ogni altra attività di manifestazione del pensiero implicante trattamenti di dati personali effettuati da soggetti anche non esercitanti professionalmente l´attività giornalistica, e finalizzati alla pubblicazione occasionale di articoli, saggi e altre manifestazioni del pensiero. Più specificamente, a tale tipo di trattamento si applicano le disposizioni di cui agli artt. 12, comma 1, lettera e), 20, comma 1, lett. d), e 25 della legge n. 675/1996, nonché quelle contenute nel codice deontologico relativo al trattamento dei dati personali nell´esercizio dell´attività giornalistica (pubblicato sulla G.U. del 3 agosto 1998)..

  • Garante 10 dicembre 2003 [doc. web n. 1053431]


La diffusione, tramite una pagina web di un sito Internet, di informazioni personali tratte da interventi pubblicati dallo stesso interessato in alcuni forum di discussione, costituisce un trattamento che ricade nella fattispecie disciplinata dall´art. 25, comma 4-bis della legge n. 675/1996. Pertanto, ove le informazioni pubblicate sul sito Internet risultino acquisite al fine di favorire la libera manifestazione del pensiero e siano liberamente reperibili attraverso la consultazione di pagine web liberamente accessibili da chiunque, il relativo trattamento può avvenire senza il consenso dell´interessato ai sensi dell´art. 20, comma 1, lett. d) della legge n. 675/1996.

  • Garante 10 dicembre 2003 [doc. web n. 1053431]


Non ha carattere promozionale l´e-mail inviata ad un partecipante ad un forum di discussione da un altro iscritto, volta ad offrire un mero contributo conoscitivo al dibattito oggetto del forum stesso (nella specie è stato accertato, anche mediante l´esame di altra corrispondenza elettronica intercorsa tra le parti, che il riferimento ad un libro, edito dall´odierno resistente, ben lungi dall´avere il proposito di reclamizzare lo stesso ai fini del suo acquisto, costituiva un mero argomento a sostegno della tesi sostenuta nell´ambito dell´acceso dibattito sviluppatosi).

  • Garante 22 dicembre 2003 [doc. web n. 1121313]