Diritti interna

Doveri interna

Search Form Portlet

ricerca avanzata

g-docweb-display Portlet

Relazioni inoltrate dalle A.s.l. al Tribunale per i minorenni

Voce: Categorie e requisiti dei dati personali > Dato personale > Nozione > Relazioni inoltrate dalle A.s.l. al Tribunale per i minorenni

SCHEDA
Garante per la protezione dei dati personali
Doc-Web:
1142625
Data:
01/01/04
Tipologia:
Massimario

"Massimario 1997 - 2001. I principi affermati dal Garante nei primi cinque anni di attività" - Collana Contributi

"Massimario 2002" - Collana Contributi

"Massimario 2003" - Collana Contributi

Massime tratte dai volumi:
"Massimario 1997 - 2001. I principi affermati dal Garante nei primi cinque anni di attività"
 | "Massimario 2002" |
"Massimario 2003"
di Fabrizia Garri*, Luigi Pecora, Giuseppe Staglianò
cura editoriale  di Maurizio Leante
(* co-autore volumi 2002 e 2003)

La pubblicazione parziale o integrale delle massime, in qualsiasi formato, è autorizzata a condizione che venga citata la fonte in maniera evidente e contestuale

| Indice generale 1997 - 2003 |

CATEGORIE E REQUISITI DEI DATI PERSONALI > Dato personale > Nozione > Relazioni inoltrate dalle A.s.l. al Tribunale per i minorenni


Le notizie contenute nelle relazioni periodicamente inviate da una Asl ad un Tribunale minorile, in relazione ad un procedimento di affidamento di un minore, costituiscono dati personali, essendo suscettibili di fornire un insieme di elementi informativi, diretti e indiretti, sul genitore richiedente e sul minore, su situazioni di sofferenza e disagio e sul rapporto con altri eventi di tipo familiare.

  • Garante 17 aprile 2002, in Bollettino n. 27, pag. 49 [doc. web n. 1065129]