Salta al contenuto

DIRITTI E PREVENZIONE > COME TUTELARE LA TUA PRIVACY

ricerca avanzata

Nomina della Commissione per la valutazione delle offerte relative alla gara europea, a procedura aperta, per l’affidamento del servizio di assistenza in materia di amministrazione digitale - protocollo informatico presso il Garante per la protezione dei dati personali

SCHEDA
Garante per la protezione dei dati personali
Doc-Web:
6455214
Data:
05/06/17
Tipologia:
Bandi di gara e contratti

[doc. web n. 6455214]

Registro Atti SG
n. 18 del 5 giugno 2017

IL GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

OGGETTO: nomina della Commissione per la valutazione delle offerte relative alla gara europea, a procedura aperta, per l'affidamento del servizio di assistenza in materia di amministrazione digitale - protocollo informatico presso il Garante per la protezione dei dati personali.

IL SEGRETARIO GENERALE

VISTO il decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 e successive modificazioni ed integrazioni ("Codice in materia di protezione dei dati personali");

VISTO il decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, recante attuazione  delle  direttive  2014/23/UE,  2014/24/UE  e 2014/25/UE, in materia di appalti e contratti pubblici;

VISTO il decreto del Presidente della Repubblica 5 ottobre 2010, n. 207, e successive modifiche ed integrazioni, recante il regolamento di esecuzione ed attuazione del Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture, nelle parti tuttora applicabili;

VISTE le linee guida pubblicate dall'Autorità nazionale anticorruzione, in attuazione del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50;

VISTO il regolamento n. 3/2000, adottato con deliberazione n. 15 del 28 giugno 2000, pubblicato nella G.U. n. 162 del 13 luglio 2000, e successive modificazioni e integrazioni, concernente la gestione amministrativa e la contabilità del Garante per la protezione dei dati personali;

VISTA la deliberazione del Collegio n. 356 del 15 settembre 2016, che ha dettato disposizioni in merito alle Commissioni giudicatrici, in attuazione dell'art. 216, comma 12,  del codice dei contratti pubblici;

VISTA la propria determinazione n. 11 del 18 aprile 2017 con la quale è stata indetta una gara europea, a procedura aperta, per l'affidamento del servizio di assistenza in materia di amministrazione digitale - protocollo informatico presso il Garante per la protezione dei dati personali;

VISTO il bando e gli atti di gara, pubblicati ai sensi di legge, dai quali risulta che il termine per la presentazione delle offerte è previsto alle ore 12.00 del 5 giugno 2017;

VISTO l'appunto predisposto dal Dirigente del Dipartimento risorse umane e strumentali, con il quale è stato dato atto che entro il termine di cui alla precedente premessa hanno presentato offerta n. 5 imprese, ed è stato predisposto lo schema della presente determinazione, su proposta del Responsabile unico del procedimento;

CONSIDERATO che l'aggiudicazione sarà effettuata secondo il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dall'art. 95, comma 6, del d.lgs. n. 50/2016;

RITENUTO pertanto di nominare una Commissione incaricata di valutare le offerte e di effettuare la conseguente proposta di aggiudicazione;

DETERMINA

di nominare la Commissione per la valutazione delle offerte e la conseguente proposta di aggiudicazione, in relazione alla procedura di gara citata nelle premesse, così composta:

- dott. Gennaro Petecca (presidente)

- ing. Pasquale Di Gennaro (componente)

- dott.ssa Chiara Mannella (componente con funzioni di segretario).

Roma, 5 giugno 2017

Il Segretario generale
(Giuseppe Busia)